Illustrazioni domenicali

ILLUSTRAZIONI DOMENICALI

La selezione di Illustrazioni Seriali delle migliori illustrazioni della settimana di quotidiani e riviste.

 

– La cover di Andy Rementer per Icon Design


– Le illustrazioni di Olimpia Zagnoli per Robinson de La Repubblica


 

– L’illustrazione di Emiliano Ponzi per la Repubblica

 

– L’illustrazione di Agostino Iacurci per La Repubblica

 

Un portale per sole illustratrici: Women Who Draw

A proposito di donne.

Due illustratrici americane, Julia Rothman (vive e lavora a Brooklyn, NY) e Wendy MacNaughton (vive e lavora a San Francisco, CA), a gennaio di quest’anno, concepiscono e fondano una nuova piattaforma online, chiamata “Woman Who Draw”, con lo scopo di dare maggiore visibilità al lavoro delle illustratrici donne.

Nel giro di pochi mesi, più di 2700 professioniste hanno aderito al progetto, rendendo la piattaforma un vero e proprio database digitale, che aziende, riviste e privati possono liberamente consultare.

Julia Rothman e Wendy MacNaughton, raccontano come l’idea sia nata, dopo aver constatato e realizzato che la maggior parte delle copertine di importanti riviste,  siano tuttora disegnate da illustratori uomini.

Insieme hanno pensato che il miglior modo per dare maggiore visibilità alle professioniste donne, non fosse lamentarsi con la stampa, ma scavalcare il problema, creando un open directory di nomi, immagini e contatti di illustratrici, facilmente accessibile e consultabile.

Una postilla nella loro mission specifica che Woman Who Draw include illustratrici donne, transgender e sessualità non conformi.

 

Lazzari e Kate Pugsley

Lazzari, marchio di abbigliamento femminile con sede a Vicenza, ha presentato la nuova collezione primavera/estate 2017, che include una capsule collection disegnata dall’illustratrice americana Kate Pugsley.

Dopo Olimpia Zagnoli (2014), Julia Pott (2015), Ashley Goldberg (2015), Kendra Dandy (2016) e Anna Kövecses (2016), Lazzari continua a puntare sulla sinergia tra made in Italy e illustrazione.

A Kate Pugsley (che vive e lavora a Chicago) è stato chiesto di descrivere con tempera e pennelli le ragazze che ispirano Lazzari per la creazione dei loro capi. Il risultato è una capsule collection di tre camicie con tre differenti pattern. Immancabili nella collezione, i gatti, elemento ricorrente sia nei capi di Lazzari, sia nelle opere della Pugsley.

La collezione si può acquistare nei negozi Lazzari o online.

Kate Pugsley, è un’illustratrice e pittrice americana. Ha studiato alla Rhode Island School of Design, diplomandosi in illustrazione.

Ha lavorato per Flow Magazine, Chronicle Books, The New York Times, United Nations, Tiffany & Co., Everlane, Penguin Random House, 3M, Frankie Magazine, Roger la Borde, Red Cap Cards, Lenny Letter.

 

 

 

Josè Roda alla O’Galeria di Porto

A Porto, nel cuore della frizzante ed energica Rue de La Bombarda, esiste un piccolo paradiso per gli amanti dell’illustrazione come noi.
E’ la O’Galeria, fondata nel 2009 dalla giovane Ema Ribeiro, con l’intento di divulgare e pubblicizzare l’illustrazione, intesa come forma d’arte.
La galleria offre un ampio panorama di tavole originali, edizioni e fanzine di giovani e promettenti illustratori provenienti da tutto il mondo, ma con un occhio di riguardo verso gli illustratori europei.

Attualmente è in corso la mostra personale di JOSE RODA, (nato in Catalona nel 1987) che per la prima volta espone i suoi lavori in Portogallo.
Attraverso l’utilizzo dei quattro colori primari, e pochi semplici tratti, entrambi elementi distintivi del suo lavoro, Roda ci regala una serie di ritratti femminili, solari e divertenti.
Cappelli eccentrici, vestiti colorati, e volti cubisti.
In mostra fino alle fine di marzo, ci sono opere originali su carta ed edizioni in tiratura limitata.

O’ Galeria
Rua Miguel Bombarda 61
Porto
www.ogaleria.com

 

 

 

Olimpia Zagnoli per Marella

” TropicOOz è una fetta di anguria di notte alle tre, è appisolarsi sul balcone circondate da colibrì, è la giungla in un carrello della spesa.”
Con queste parole Marella presenta una nuovissima capsule collection realizzata in collaborazione con la celebre illustratrice e designer italiana Olimpia Zagnoli.
Olimpia si è lasciata ispirare da ricordi agrodolci di viaggi in paesi tropicali come quelli nel deserto della California, e nel sito archeologico Maya in Messico.
Colori luminosi, che riempiono forme geometriche, righe verticali e orizzontali sono il caleidoscopio attraverso il quale Olimpia ha creato la sua personalissima collezione TropicOoz.

Tutti i capi sono acquistabili online su Marella.com