Un portale per sole illustratrici: Women Who Draw

A proposito di donne.

Due illustratrici americane, Julia Rothman (vive e lavora a Brooklyn, NY) e Wendy MacNaughton (vive e lavora a San Francisco, CA), a gennaio di quest’anno, concepiscono e fondano una nuova piattaforma online, chiamata “Woman Who Draw”, con lo scopo di dare maggiore visibilità al lavoro delle illustratrici donne.

Nel giro di pochi mesi, più di 2700 professioniste hanno aderito al progetto, rendendo la piattaforma un vero e proprio database digitale, che aziende, riviste e privati possono liberamente consultare.

Julia Rothman e Wendy MacNaughton, raccontano come l’idea sia nata, dopo aver constatato e realizzato che la maggior parte delle copertine di importanti riviste,  siano tuttora disegnate da illustratori uomini.

Insieme hanno pensato che il miglior modo per dare maggiore visibilità alle professioniste donne, non fosse lamentarsi con la stampa, ma scavalcare il problema, creando un open directory di nomi, immagini e contatti di illustratrici, facilmente accessibile e consultabile.

Una postilla nella loro mission specifica che Woman Who Draw include illustratrici donne, transgender e sessualità non conformi.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.