Le Italian Plates di Giulia Zoavo

Cosa succede quando un’illustratrice Italiana, che vive da anni in America, si domanda: “Come sarebbero le targhe delle macchine italiane, se avessero le stesse caratteristiche di quelle americane?”.

La risposta sono le 20 Italian Plates che Giulia Zoavo ha realizzato tentando di rispondere a questa curiosità.

Le targhe americane infatti, con i loro paesaggi illustrati, disegni e soprannomi, l’hanno da sempre affascinata e visto che la parola plate in inglese indica sia la targa delle macchine, sia il piatto a tavola, le ha immaginate e disegnate con un chiaro riferimento ai prodotti culinari delle 20 regioni italiane.
Italian plates è una combinazione delle sue origini italiane e la sua attuale vita negli Stati Uniti, un viaggio immaginario attraverso il nostro bellissimo Paese e le tradizioni culinarie con cui è cresciuta.

Giulia Zoavo è un’illustratrice italiana, che vive e lavora a Brooklyn, New York.
Dopo aver lavorato come graphic designer in Italia, nel 2016 ha abbandonato la grafica per dedicarsi all’illustrazione. Un anno dopo ha iniziato a collaborare con Sagmeister&Walsh e si è trasferita a New York.
Realizza illustrazioni, loghi e grafiche per agenzie internazionali, aziende, studi, riviste e piccoli clienti. Ispirata dalla diversità, dai ricordi d’infanzia e dalla cultura pop, le sue illustrazioni sono geometriche e spiritose, con una particolare attenzione al dettaglio e al concetto.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.